domenica 30 marzo 2008

Vinitaly : il sapore del buono e del bello




Dal 3 al 7 aprile 2008 a Verona si svolgerà la 42esima edizione di Vinitaly la più grande manifestazione al mondo di vini ed olii extra-vergini di oliva con presentazione e degustazione delle migliori produzioni nazionali.
Ovviamente si svolgeranno convegni e seminari sulle tecniche enologiche ed oliarie ma vorrei sottolineare come il vino si abbini alla gastronomia , alla poesia , al turismo ed al design. Varie manifestazioni collaterali per sottolineare le grandi corrispondenze sinergiche si svolgeranno in questa settimana di aprile quando saranno ufficialmente premiati anche i vincitori del 13esimo Concorso internazionale di packaging ed il vincitore del concorso “ Etichetta dell’anno “. Il premio speciale "Packaging 2008" è stato assegnato per la categoria vini alla Casa Vinicola Duca di Salaparuta di Casteldaccia (PA), mentre per la categoria distillati liquori è stata premiata la Centopercento di Nervesa della Battaglia (TV). Il premio” Etichetta dell’anno “ è stato assegnato ad un vino sardo , il rosso “Galana” della cantina del Vermentino di Monti ( Sassari ) decorato con una splendida etichetta che rappresenta un bronzetto sardo su sfondo nero, realizzata dalla I.S.Idea Studio di Cagliari.






Tanti anni fa il vino veniva venduto in meravigliosi " fiaschi " di vetro color smeraldo , ricoperti con un involucre di paglia gradevole al tatto . L'etichetta con smaglianti colori portava il nome di cantine che nel tempo hanno rappresentato il principale passaporto per l'affermazione di tanti prodotti italiani sui mercati internazionali.Molti artisti hanno immortalato in quadri , racconti o poesie questo umile oggetto che contenendo il vino ha portato i profumi ed i sapori della nostra civiltà millenaria in ogni parte del mondo.






Pittore Guidi Gino - "Il Fiasco " disegno a matita su carta cm 22x22

Nessun commento:

Quanti siamo ?