giovedì 8 maggio 2008

Il genio fiorentino





Una manifestazione che si svolgerà a Firenze dal 15 al 25 maggio 2008 ricca di eventi culturali unici a livello mondiale.
Una festa autocelebrativa per ricordare al mondo intero che stiamo parlando del territorio che ha dato i natali o ospitato figure del calibro di Dante, Boccaccio, Giotto, Leonardo , Michelangelo o Machiavelli , nomi che fanno tremare i polsi solo a ricordarli.
Organizzata dalla provincia di Firenze , siamo già alla quarta edizione che per quest’anno si chiamerà “ Le idee non fanno paura a chi ne ha “.
In questi dieci giorni a Firenze si possono vedere , udire , toccare , degustare solo cose uniche ed eccezionali che meritano anche un viaggio da terre lontane. Qualche esempio ? Il 13 e 14 maggio Lucio Dalla renderà omaggio a Benvenuto Cellini ( grande orafo fiorentino ) con uno spettacolo in due serate , la prima sul Ponte Vecchio dove ci sono tutte le più belle botteghe degli orafi fiorentini e la statua del grande artista del ‘300 , la seconda nella piccola chiesa di Santo Stefano poco dopo il Ponte Vecchio.
Il 17 maggio nelle strade e piazze di Firenze saranno declamati dalla mattina alla notte inoltrata i celebri versi della Divina Commedia . Cinquecento lettori o cantori si alterneranno in questa simbolica maratona letteraria che si concluderà dentro il Duomo con la lettura del XXXIII canto del Paradiso.
Il 24 maggio al Teatro della Pergola un concerto che non ho parole per definirlo data la sua esclusiva unicità : l’orchestra Modo Antiquo proporrà ai fortunati ascoltatori un brano inedito di Vivaldi , suonando con strumenti originali dell’epoca ! Il 25 maggio sarà inaugurata una mostra a Palazzo Medici Riccardi che si protrarrà fino al 31 agosto dal titolo “ Raffaello e Leonardo , per esempio…Disegni e studi d’artista “ per sottolineare l’importanza del disegno. Saranno esposti per la prima volta diversi disegni restaurati dei due grandi maestri.
Sono solo delle proposte che ho selezionato , ma in questi dieci giorni a Firenze si potranno trovare sollecitazioni culturali ed artistiche in tutte le direzioni , basterà cercarle : una mostra dedicata ai Caroselli televisivi girati a Firenze , mostre di terrecotte cinesi , premi letterari , incontri e relazioni di artisti e scienziati che hanno abbandonato l’’Italia.
Un suggerimento : consultate il sito www.geniofiorentino.it per trovare l’elenco completo delle iniziative che sono proprio tante ed eccezionali.

Nessun commento:

Quanti siamo ?