martedì 27 maggio 2008

A Parigi una mostra dedicata a Georges Méliès l'inventore del film di fantascienza


Un viaggio a Parigi ,una visita interessante per vedere fino al 31 luglio 2008 presso la Cinematheque una mostra dedicata a Gerges Méliès.
Fuori dal giro degli studiosi di cinematografia , pochi sanno chi era costui . Milies in pratica è l’inventore del cinema fantastico , l’altra faccia del cinema creato dai fratelli Lumiere i documentaristi della realtà .
Avete mai visto i preistorici film “ L’arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat “ oppure “ L’uscita dalle fabbriche “ ?
Vi rendete subito conto che i fratelli Lumiere avevano dedicato la tecnica cinematografica esclusivamente per riprendere fedelmente avvenimenti e situazioni della realtà circostante mentre Georges Méliès con il suo film “ Viaggio nella Luna “ è l’ideatore del film di fantasia , nella rappresentazioni di situazioni ed ambienti ricreati per la fiction cinematografica.





E’ ovvio che con lui nasce contemporaneamente la sceneggiatura e la tecnica inventiva di effetti speciali che si ritrovano già negli spettacoli di magia del diciannovesimo secolo.
Georges Méliès , come molti geni, aveva anticipato troppo i tempi : i suoi films piacciono poco e subisce nel 1912 un disastroso fallimento economico e morale che lo porta alla Gare Montparnasse a fare il venditore ambulante di dolcetti e giochini per bambini.



Per chi è interessato consulti il sito www.cinematheque.fr .

Nessun commento:

Quanti siamo ?