giovedì 8 maggio 2008

A Sassari la 59ma edizione della " Cavalcata Sarda "






La Sardegna è uno dei territori più antichi del mediterraneo popolato fino dai tempi remoti dai Sardi, un gruppo etnico originatosi a partire da una popolazione mediterranea, ma pre-indoeuropea per la lingua , arrivata in Sardegna attraverso varie migrazioni nel paleolitico superiore (14.000 anni fa).
A causa poi del millenario isolamento ha mantenuto fino ad oggi antichi retaggi delle culture originarie che è possibile ammirare nei costumi , nella lingua , nella gastronomia , nei gioielli , nelle maschere e negli amuleti.
Il 18 maggio 2008 a Sassari si svolgerà la 59° edizione della “ Cavalcata Sarda “ una grande festa con sfilata di centinaia di cavalieri e amazzoni attorniati da oltre 3000 persone che indosseranno gli antichissimi costumi della tradizione sarda.
La manifestazione che si dice ebbe origine nel 1711, sul finire della dominazione spagnola, quando il Consiglio comunale della città deliberò di “far cavalcata” in onore di Filippo V. è una delle pochissime manifestazione che permettono ai turisti di potere vedere i costumi caratteristici , assistere a danze ed ovviamente a giochi di destrezza a cavallo. Balli in piazza e degustazione di piatti tipici per dimostrare con simpatia tutte le attenzioni del popolo sardo per gli ospiti ed amici che vorranno intervenire alla festa.

Nessun commento:

Quanti siamo ?