domenica 5 agosto 2012

Violenze assurde : nelle forze armate , in famiglia , nelle carceri e ...



The Invisible War , è un documentario di Kirby Dick su abusi sessuali nelle forze armate degli Stati Uniti. A parlare sono i soldati americani: Kori Cioca della Guardia Costiera; Lee Le Teff, Teah Bedney e Demos Valina dell'Esercito, Tia Christopher, Hannah Sewell Trina e McDonald della Marina Militare, Ariana Klay del Corpo dei Marines. Hanno subito prima l'abuso sessuale e poi, quando hanno osato segnalare i crimini ai loro superiori , hanno subito una seconda e più grave violenza . I comandanti nella maggior parte dei casi hanno negato le responsabilità degli stupratori. Ma la violenza nelle forze armate statunitensi ha come vittime non solo le donne ma anche gli uomini. Anche in questo caso sono eventi sottaciuti senza colpire i responsabili di tali nefandezze oltretutto certamentre poco “ virili “.Un documentario che ha scosso profondamente il Ministro della Difesa americano Leon Panetta.

Forse quindi questi documentari possono essere un veicolo importante e risolutivo per fare emergere alla luce del sole una pratica di violenza a dire poco “ medioevale “ che dilaga ancora in molte nostre comunità istituzionali e private . Un modo quindi per costringere coloro che detengono il comando a prendere apertamente ed in modo deciso i giusti provvedimenti . Perchè i semplici discorsi di circostanza sembra proprio che abbiano di fatto dilatato il problema.

Nessun commento:

Quanti siamo ?