giovedì 27 dicembre 2012

Rispolverata l'infantile teoria del “ Cecco toccami “

In Toscana si chiama “ Cecco toccami “ una persona che fa dispetti

per farsene rifare.



    A proposito della triste vicenda di Lerici , dove il parroco ha attaccato nella bacheca della chiesa uno stampato nel quale viene giustificato nella solita maniera qualunquista e superficiale l'aggressione anche sessuale del maschio nei confronti della femmina è bene dire in modo semplice e chiaro come stanno le cose .
    L'istinto sessuale nel maschio e nella femmina è lo stesso, solo che le donne si sono abituate nel tempo a nasconderlo perchè altrimenti la società le avrebbe etichettate come puttane .Nel maschio invece mostrare ed esagerare in pubblico il proprio istinto sessuale è sempre stata considerata una dote ultraedificante ! Quindi capite che i diversi atteggiamenti dell'uomo e della donna sono semplicemente dovuti alla opposta educazione .


     


Dopo questo piccolo preambolo è facile commentare lo stupido discorsetto che talvolta viene ripreso a sproposito addossando la responsabilità del comportamento troppo aggressivo del maschio alle femmine “ spudorate e poco vestite “.
Inutile scomodare tomi di teologia o poderosi brani filosofici , la verità è semplice . Punto e basta .

Nessun commento:

Quanti siamo ?