giovedì 14 marzo 2013

Eletto un Papa in 13 giorni . Quanto tempo per fare un governo ?


 

Jorge Mario Bergoglio è nato il 17 dicembre 1936 a Buenos Aires, in Argentina, il primo di cinque figli di una famiglia di origine piemontese .Ordinato sacerdote nel 1969 , perito chimico e studioso di filosofia e teologia , appartiene all'ordine dei Gesuiti . Parla bene l’italiano, oltre allo spagnolo e al tedesco .
Fu nominato arcivescovo di Buenos Aires nel 1998 e poi cardinale da Giovanni Paolo II il 21 febbraio 2001. Eletto Papa il 13 marzo 2013  , ha assunto il nome di Francesco come 266.mo pontefice dell'era cristiana. Per capire il papa-pensiero basta leggere la presentazione del nuovo pontefice che fa l'Osservatore Romano di oggi 14 marzo in un suo articolo ...È una figura di spicco dell’intero continente e un pastore semplice e molto amato nella sua diocesi, che ha girato in lungo e in largo, anche in metropolitana e con gli autobus, nei quindici anni del suo ministero episcopale.
«La mia gente è povera e io sono uno di loro», ha detto più di una volta per spiegare la scelta di abitare in un appartamento e di prepararsi la cena da solo. Ai suoi preti ha sempre raccomandato misericordia, coraggio apostolico e porte aperte a tutti... “
Tutto il mondo gioisce per questa elezione che colma un vuoto tremendo lasciato dal Papa Emerito Benedetto XVI con le sue dimissioni e più che altro nel popolo dei fedeli sembra risorgere la speranza di una ventata di sana pulizia che ricacci i cattivi pensieri frutto di strane vicende vaticane collegate all'arresto del cameriere di Benedetto XVI, alle iniziative discutibili dello IOR o alle sordide notizie proveniente dal mondo della pedofilia.
 
In particolare inoltre per il popolo italiano , questa elezione sembra un buon esempio da seguire per i nostri politici impegnati a risolvere questioni politico-istituzionali che sembrano affossare sempre più i già precari equilibri economici frutto anche di una crisi finanziaria mondiale dai contorni minacciosi ed indefiniti. Dalle dimissioni di Papa Emerito Benedetto XVI ( 28 febbraio) alle elezioni del nuovo Papa Francesco ( 13 Marzo) sono passati appena 13 giorni , coinvolgendo un Conclave che ha dovuto portare a Roma cardinali da tutto il mondo , molti dei quali appena si conoscono , ma trovando in soli due giorni di riunione a porte chiuse un proficuo e costruttivo nome sul quale convergere i loro voti nel bene della Chiesa e del Mondo. Vi pare un esempio da seguire per i nostri Bersani, Grillo , Berlusconi , Monti e Napolitano ? Forza , abbandoniamo un po' di egoismi personali e “diamoci una mossa “.

























Nessun commento:

Quanti siamo ?