mercoledì 8 maggio 2013

Comunità Europea + Commonwealth = metà del mondo


Mappa CEE
Paesi membri del Commonwealth






                     

 

             
Tutti i giornali inglesi riportano la notizia del comunicato ufficiale diramato da Buckingham Palace nel quale si conferma che la regina Elisabetta II non parteciperà al summit dei capi di Stato del Commonwealth, a novembre in Sri Lanka . Andrà invece il principe Carlo per cui sembra proprio un passaggio di consegne per ora alla guida della prestigiosa istituzione . E dopo ?

 E' bene ricordare che il Commonwealth of Nations è una organizzazione internazionale fra 54 Stati che hanno fatto parte in passato dell'Impero britannico (eccetto il Mozambico ed il Rwanda). L'elenco dei paesi che ne fanno parte include sia repubbliche che monarchie ed il capo del Commonwealth è la regina Elisabetta II: ella regna come monarca nel Regno Unito ed in una serie di altri reami del Commonwealth. ll Commonwealth è primariamente un'organizzazione in cui gli Stati con condizioni economiche diverse hanno l'opportunità di interagire tra loro più a stretto contatto e su basi di uguaglianza. Le principali attività del Commonwealth sono progettate al fine di creare un'atmosfera di cooperazione economica tra gli Stati membri, così come promuovere la democrazia, i diritti umani, e un governo equo in queste nazioni. Inoltre esso non è un'unione politica e non permette al Regno Unito di esercitare alcun potere negli affari interni degli altri membri dell'organizzazione.

Tutte notizie che ci interessano direttamente non per il palese gossip ma più che altro perchè il Regno Unito fa anche parte della comunità Europea , seppure con valuta propria ( la sterlina) e l'appartenenza contemporanea al Commonwealth crea un certo “ conflitto di interessi “.

 Folle idea... , cantava Patty Pravo : ve lo immaginate un possibile scenario mondiale con una Comunità europea allargata al Commonwealth ? Che bello ! Potrebbe essere la tappa intermedia per un sospirato Governo Mondiale !

Nessun commento:

Quanti siamo ?