martedì 1 aprile 2014

Che botta ! Terremoto intensità 8,2 in Cile






Stanotte alle 1,46 ora italiana è stata registrata una forte scossa di terremoto al largo delle coste settentrionali del Cile, nei pressi dell’area mineraria di Iquique, quindi pericolo tsunami. L’epicentro si trova  a 95 km a nordovest da Iquiqie, capoluogo della regione di Tarapaca.E’ ovviamente troppo presto per fare un minimo bilancio.

Il Cile è un territorio con alta probabilità tellurica , basta  ricordare  che nel 1960 si verificò un terremoto  con una intensità record di magnitudo 9,5 che provocò oltre 5000 morti. . In epoche più recenti , nel 2010, una forte scossa di magnitudo 8,8 provocò la morte di 500 persone e, poche settimane fa (16 marzo) la terra ha quaggiù di nuovo tremato con intensità 6,6.

Nessun commento:

Quanti siamo ?