martedì 8 aprile 2014

La Cina “ caput mundi “ del cinema ?





China Media Capital è una società specializzata negli investimenti in Cina e nel resto del mondo nei vari settori della  cultura, tecnologia, media, intrattenimento e nei settori delle telecomunicazioni.
 China Media Capital è stata fondata nel 2009 ed ha sede a Shanghai  con un ufficio supplementare a Pechino.
Del resto l’esigenza di una struttura finanziaria del genere si evidenzia con un dato eccezionale : in Cina  il mercato del “divertimento mediatico” (dal cinema ad internet ) è salito del 36% in appena due anni !

Questi i primi sviluppi della iniziativa portata avanti da China Media Capital 
 Il 6 giugno 2013 Time Warner Inc. e China Media Capital annunciano la costituzione di una partnership di investimento strategico. L'obiettivo della partnership è quello di capitalizzare settori in rapida espansione dei media della Cina come i dispositivi digitali  che proliferano e la domanda cinese di contenuti di alta qualità su più piattaforme aumenta.

Il 23 gennaio 2013 Raine Group LLC e China Media Capital hanno  annunciato di aver formato una partnership strategica per collaborare ampiamente in tutto il panorama mediatico globale. La partnership intende sfruttare l'industria e la competenza geografica di entrambe le aziende nei confronti selezionare gli investimenti nei sportive, di intrattenimento e media digitali settori, sia in Cina che in tutto il mondo. La nuova partnership comporterà lo scambio di strategie di investimento, co-investire con l'altro, la condivisione delle risorse e lo sviluppo di convegni mirati di leader di pensiero media cinesi e occidentali.

Sembra che perfino la Walt Disney e la DreamWorks Animation  stiano creando joint venture con società cinesi del settore  cinematografico.
Siamo abituati ormai a vedere la famosa etichetta made in China  su quasi tutto quello che compriamo, fra poco anche  le produzioni cinematografiche saranno in larga parte gestite da oriente.

Addio Hollywood !

Nessun commento:

Quanti siamo ?