giovedì 26 maggio 2016

La conquista dello spazio interstellare con le astronavi '' a vele solari''

''Breakthrough Starshot'' è una proposta di progetto spaziale, finanziata con 100 milioni di dollari dal miliardario russo Yuri Milner e presentata con il sostegno dell'astrofisico Stephen Hawking e del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, che prevede un viaggio di 20 anni nello spazio interstellare alla ricerca di E.T. con una flotta di astronavi a vele solari spinte da laser e dirette alla stella più vicina, Alpha Centauri. 

Alla base di questa fantascientifica missione spaziale c'è l'idea della vela solare, piccole astronavi leggerissime ed equipaggiate con micro-dispositivi elettronici e una piccola vela, in grado di viaggiare nello spazio utilizzando la luce come forma di propulsione.

In pratica le piccole astronavi sono lanciate in orbita come al solito con un razzo, quindi raggiunta l'orbita che viene ritenta più idonea e aperte le vele, potrebbero ricevere una 'spinta' da un fascio di laser molto concentrato, sparato da Terra. In questo modo le piccole astronavi (StarChip)potrebbero essere capaci di effettuare un viaggio fino al sistema stella di Alpha Centauri, distane 4.37 anni luce ad una velocità tra il 15% ed 20%di quella della luce nel vuoto, impiegando così dai 20 a 30 anni per raggiungerla e circa 4 anni per inviare verso il pianeta Terra le documentazioni raccolte.
t

A guidare questo progetto di ricerca e di ingegneria, annunciato il 12 aprile 2016, potrebbe essere Pete Worden, ex direttore del Centro di ricerca Ames della Nasa, andato in pensione nel 2015.

 Proposto il lancio nel 2069, a un secolo dallo sbarco sulla Luna

Nessun commento:

Quanti siamo ?